• Contactez-nous

Alliance française Torino

Rassegna cinema | Non è un altro noioso film francese

Prosegue la rassegna cinematografica in lingua francese proposta da Alliance française di Torino in collaborazione con Bagni Municipali presso la Casa del Quartiere di San Salvario e Associazione Museo Nazionale del Cinema.
Un’edizione primaverile completamente dedicata all’adolescenza, alle difficoltà, alle speranze, alla voglia si leggerezza e di riscatto custodite negli occhi dei ragazzi che abitano le periferie delle città di oggi.

Rassegna cinematografica in lingua francese proposta da Alliance française di Torino in collaborazione con Bagni Municipali presso la Casa del Quartiere di San Salvario e Associazione Museo Nazionale del Cinema.
NON È UN ALTRO NOIOSO FILM FRANCESE
Quattro appuntamenti da non perdere dedicati all’adolescenza e alle periferie

Uno spaccato contemporaneo che permette di spostare il punto di osservazione su temi chiave della nostra società dal mondo degli adulti, con le sue dinamiche che reiterano meccanismi conosciuti, a quello degli adolescenti che affrontano con freschezza anche le situazioni più complicate.

PROGRAMMA DELLE PROIEZIONI E SINOSSI

  • Venerdì 5 maggio | Alliance française di Torino, via Saluzzo 60

H 18 | BÉBÉ TIGRE di Cyprien Vial (2014) 1h 27min.
Con Harmandeep Palminder, Vikram Sharma, Elisabeth Lando
Bébé Tigre è Many, un ragazzo indiano di diciassette anni originario del Punjab, che è stato preso in custodia dallo Stato francese al suo arrivo a Parigi : da allora sono trascorsi due anni, e Many ha imboccato la strada di una esemplare integrazione, dividendo il suo tempo tra la scuola, gli amici e la fidanzata Elisabeth, senza perdere il contatto con la comunità Sikh. La sua vita potrebbe essere simile a quella di un adolescente come tanti altri, se non fosse per il fatto che le responsabilità a cui lo inchiodano i suoi genitori – che sono rimasti in India e lo pressano affinché spedisca soldi a casa - lo costringeranno a mettere in pericolo la sua vita.


  • Domenica 7 maggio | Bagni Municipali presso Casa del Quartiere San Salvario, via Morgari 14

H 21 | ET TOI, T’ES SUR QUI ? di Lola Doillon (2007), 1h 22min.
Con Christa Theret, Lucie Desclozeaux, Nicolas Schweri.
La proiezione è preceduta da un aperitivo a tema.
L’opera prima di Lola Doillon (figlia di Jacques Doillon) esplora l’adolescenza, un periodo di mutazione e soprattutto la grande questione di questa età : la prima volta in materia sessuale. Un’occasione per immergersi con umorismo nella vita di un gruppo di adolescenti di 15-16 anni e di tracciare un quadro affettuoso e "soft" di una generazione meticciata sulla linea dei film come “L’appartamento spagnolo” di Cédric Klapisch.


  • Venerdì 26 maggio | Alliance française di Torino, via Saluzzo 60

H 18 | MAX ET LENNY di Fred Nicolas (2014), 86 min
Con Camélia Pand’or, Jisca Kalvanda, Adam Hegazy
Un’amicizia tra due adolescenti in lotta per la sopravvivenza in una cité dei quartieri nord di Marsiglia. Lenny vive con suo fratello. Abbandonata a se stessa, ha due ossessioni : recuperare sua figlia che ha avuto troppo giovane, e il rap, unico modo che ha per evadere dalla quotidianità. Una sera, mentre canta in segreto, Lenny incontra Maxine, una giovane congolese clandestina che rimane incantata dalla sua voce. Le due ragazze si adottano a vicenda immediatamente…


Domenica 28 maggio | Bagni Municipali presso Casa del Quartiere San Salvario, via Morgari 14

H 21 | COMME UN LION di Samuel Collardey ( 2012), 100 min
Con Marc Barbé (Serge) , Diama Souaré , Fadel Ludon
La proiezione è preceduta da un aperitivo a tema.
Mitri ha 15 anni e vive in un villaggio in Senegal. Come tutti i ragazzi della sua età ama giocare a calcio e sogna i grandi club europei come il Barça e il Chelsea.Quando uno scopritore di talenti lo seleziona, Mitri comincia a pensare che il suo sogno si possa realizzare… ma bisogna affrontare le spese per il viaggio in Francia organizzato dal reclutatore. La famiglia per sostenerlo si indebita con tutta la comunità, ma arrivato a Parigi tutto va a rotoli. Mitri si ritrova solo e senza un soldo in tasca : troppa la vergogna di ritornare a casa. Il destino lo metterà sulla strada di Serge, allenatore di una mosdesta squadra locale e vecchia gloria del calcio che lo prenderà sotto la sua ala…

Tutti i film sono proposti in lingua originale con sottotitoli in italiano.
Le proiezioni sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.