Opéra Vagabond: serata con le stelle più promettenti del conservatorio di Lione


Mercoledì 8 novembre alle 20 al Cineteatro Baretti (via Baretti 4), serata ad accesso gratuito Opéra Vagabond. Scènes insolites de la vie de chanteurs, con 5 dei migliori studenti del Conservatoire à Rayonnement Régional de Lyon che si esibiranno nel trascinante repertorio che compone quest’opera imperdibile!

 

Mercoledì 8 novembre ore 20

Cineteatro Baretti, via Baretti 4

OPÉRA VAGABOND Scènes insolites de la vie de chanteurs

Cinque cantanti scendono dallo stesso treno, sul binario di una stazione sperduta, in una città sconosciuta. Aspettano un misterioso produttore che deve venirli a prendere. C’è una diva, un timido, un furbacchione, un depresso … tra tensioni, gelosie e amori nascenti, speranze e disillusioni, cantano: ed è questo che li rende vivi!

Musica – in ordine di apparizione:
Gian-Carlo Menotti : Le Téléphone (Hallo, Hallo)
Pablo Luz : El Nino Judio (De España vengo)
Hans Eissler : Im gefängnis zu singen
Francis Lopez : Le chanteur de Mexico (Quand on est deux amis)
Eduardo di Capua : It’s now or never (O Sole mio)
Vincenzo Bellini : I Capuletti e i Montecchi (Eccomi in lieta vesta)
Leonard Bernstein : Candice (We are women)
Giuseppe Verdi : La Traviata (Libiamo)
Claudio Monteverdi : L’incoronazione di Poppea (Disprezzata Regina)
Edvard Grieg : Peer Gynt (Solveig Lied)
Leonard Bernstein : Mass (A simple song)
Hector Berlioz : La damnation de Faust (Merci, doux crépuscule)
Stephen Sondheim : Merrily we roll along (Not a day goes by)
Wolfgang-Amadeus Mozart : Cosi Fan Tutte (Soave il vento)
Claudio Monteverdi : La Sestina

Spettacolo concepito, scritto, messo in scena e interpretato da un gruppo di studenti del Conservatoire à Rayonnement Régional de Lyon: Baptiste BONFANTE, Alixe DURAND – SAINT GUILLAIN, Amélie MOUTOT, Samuel LE HENAND, Arnaud JOUFFROY.

Concerto a ingresso gratuito su prenotazione – a partire dal 1 novembre: mediazione@alliancefrto.it