3 novembre: Eric Sadin e la siliconizzazione del mondo


Sabato 3 novembre alle 13, il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea ospita la conferenza dello scrittore e filosofo Eric Sadin, noto per la sua ricerca sulle tecnologie digitali di cui indaga l’impatto sull’economia, sulla politica e sull’emotività dell’individuo, in conversazione con Carolyn Christov-Bakargiev, direttrice del museo. Organizzata da Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea in collaborazione con Alliance Française di Torino e Institut français Italia, la conversazione sarà un’occasione per presentare “La Silicolonizzazione del mondo. L’irresistibile espansione del liberismo digitale” (Einaudi editore, 2018). I soci Alliance Française Torino hanno diritto all’ingresso gratuito dietro presentazione della tessera socio e previa comunicazione all’indirizzo [email protected]

Sabato 3 novembre ore 13, presso Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

Eric Sadin in conversazione con Carolyn Christov-Bakargiev

In collaborazione con Alliance Française di Torino e Institut Français Italia

Il Castello di Rivoli ospita per la prima volta in Italia una conferenza dello scrittore e filosofo Eric Sadin, noto per la sua ricerca sulle tecnologie digitali di cui indaga l’impatto sull’economia, sulla politica e sull’emotività dell’individuo.

La conversazione sarà un’occasione per presentare “La Silicolonizzazione del mondo. L’irresistibile espansione del liberismo digitale” (Einaudi, 2018), il primo dei suoi libri tradotto in lingua italiana e per offrire un’anteprima del suo ultimo testo, in uscita in Francia nell’ottobre 2018, “L’Intelligence artificielle ou l’enjeu du siècle. Anatomie d’un antihumanisme radical” (Intelligenza artificiale o il palo del secolo. Anatomia di un antiumanesimo radicale), che sarà disponibile in Italia solo nel 2019.

L’ingresso alla conferenza e al museo è gratuito per i possessori di tessera socio Alliance Française Torino, previa conferma tramite email all’indirizzo [email protected]