Proiezione cortometraggi Prequel MonFilmFest


Martedì 11 Giugno alle 18.30 all’Alliance Française di Torino Prequel della 17° Edizione del MonFilmFest, con proeizione di tre interessanti cortometraggi in lingua francese selezionati nelle precedenti edizioni del Festival di cinema con sede nel Monferrato.

Martedì 11 Giugno ore 18.30

Alliance Française di Torino Via Saluzzo, 60

PROGRAMMA PROIEZIONI

  • Le télégramme, di Coralie Fargeat, 11’ 46”, 2013

Ogni giorno il postino porta le sue missive e una madre spera che non andrà alla sua porta.

  • Aller voir ailleurs, di Lucie Plumet, 19’23”, 2014

Uno sguardo che penetra l’intimità di un territorio per raccontarne la geografia passionale

  • Tumaranké, del Collettivo Minori Rifugiati coordinati da Dugong Film, 2018
    in collaborazione con Roadmovie, Shoot & Post, Picofilms, Asi Films, Associazione Off, 47’, VINCITORE 16°Edizione del MonFilmFest

Tumaranké è una parola della lingua bambara che definisce “chi si mette in viaggio alla ricerca di un futuro migliore”.
I giovani “viaggiatori” sono i protagonisti di questo documentario. Sono minori, sono soli e arrivati da poco in Italia. Dopo un workshop di educazione all’immagine e visualstorytelling durato un anno, attraverso la lente del loro smartphone si raccontano e riprendono la realtà dal loro personalissimo punto di vista.

Ingresso libero, posti limitati.

Inaugura nella stessa data, alle ore 18, la mostra Ciao Italia! Un secolo d’immigrazione italiana in Francia(1860-1960), a cura di Dominique Païni, Isabelle Renard. Non perdere il doppio appuntamento in Alliance!
___

Breve Storia del MonFilmFest, Giochi di Cinema

“Il gioco è per noi l’espressione migliore dell’uomo” e nel gioco spettacolare del MonFilmFest, vediamo un allargamento dei limiti sino a cui si può giocare, oltre ad essere la principale estensione sociale degli effetti del gioco. La prima edizione si è realizzata dal 6 al 13 settembre 2003 a Vignale Monferrato. Immagina è l’associazione che ha inventato la formula e ne gestisce l’organizzazione.

Il MonFilmFest nasce per raccontare storie di cinema nel Monferrato. Durante il MonFilmFest assistiamo a un forte rapporto di comunicazione fra “i Giocatori” e “gli Spettatori”, con un coinvolgimento di questi ultimi sino al limite possibile e che si scioglie solo nell’applauso finale alla proiezione dei lavori prodotti.

E’ difficile raccontare un sogno, il gioco e il sogno spesso sconfinano fra di loro, per alcuni combaciano. Vignale e il Monferrato sono stati il teatro privilegiato delle prime quattro edizioni del MonFilmFest, le successive nove edizioni si sono svolte sulla strada della storia fra Chivasso e Asti, antica via romana, a Casalborgone.
Ed ecco l’occasione di ampiare i nostri orizzonti, l’assessore alla cultura Daria Carmi ci propone un ulteriore traferimento, una migrazione a Casale, la Capitale del Monferrato e dal 2016 sino a tutt’oggi quando si mette in cantiere la 17° edizione dal 19 al 27 luglio 2019, la collaborazione è viva. Nonostante i flutti, la ciurma di questi pirati dell’immagine è cresciuta nel tempo da quella serata in cui tre uomini, tre giocatori intorno a un tavolo gettavano le basi del gioco, individuavano la regola a cui non è sconosciuta trasgressione alcuna, sono passati ben sedici anni, una storia.

monfilmfest@immagina.net

www.immagina.net/monfilmfest/